X

Redazione DonnaJobs
958
Rubrica Astrologia e Lavoro
La carriera lavorativa più adatta per Toro e Scorpione

Terzo articolo della rubrica Astrologia e Lavoro.

Dopo l’articolo precedente, dove abbiamo parlato dei segni maschili Ariete e Bilancia e iniziato a scendere nel dettaglio dei vari segni zodiacali, andandoli ad analizzare a coppia, posizionati uno di fronte all’altro nel cerchio dello zodiaco, passiamo ai segni Toro e Scorpione.    

Il Toro nasce e rappresenta la parte centrale della primavera, dove la vegetazione è nel momento del suo massimo splendore. Questo segno è un segno femminile, di Terra, dunque un segno pratico e concreto. Le caratteristiche che vedremo unite al suo segno opposto, quello dello Scorpione, sono la tenacia, la perseveranza e la costruttività. Sono entrambi segni che portano avanti tutto quello che intraprendono. Il segno del Toro è sicuramente un segno più pratico, semplice e legato al sano mondo naturale. Ha la caratteristica di avere tutti i sensi molto attivi, in primis il gusto e l’olfatto - apprezza sovente il buon cibo - ma anche la vista, ha una capacità visiva ottima, e poi l’udito - apprezza molto la musica - e infine il tatto. Ha quindi tutti i cinque sensi sviluppati e per questo è amante delle cose belle della vita. Il punto di forza è dato dalla pazienza e dalla tolleranza, ma l’aspetto su cui dovrà fare i conti sta nel fatto di essere abbastanza abitudinario, a volte troppo, per cui è presente una forte resistenza al cambiamento, meccanismo apportatore di evoluzione.

E’ molto forte anche il senso del possesso, sia delle persone care, che degli oggetti a cui tengono molto, può trovarsi a dover avere a che fare, insieme al suo dirimpettaio Scorpione, con il sentimento della gelosia.

.... Clicca qui sotto per leggere tutto l'articolo 👇🏻👇🏻👇🏻 .. 

Quali sono le professioni più adatte al Toro?


Il campo artistico dove è richiesto il gusto e la bellezza in generale, perché ricordiamo che è Venere che governa questo segno. Può essere la fotografia, dove si può esprimere attraverso l’armonia delle immagini, o il canto, armonia della voce.

Ma soprattutto quelle attività che hanno a che fare con il cibo, con la campagna, con l’accoglienza, come le attività alberghiere o di agriturismo. Parlando infatti di gusto, sicuramente possiamo dire che una delle grandi passioni del Toro è la cucina. L’alimentazione intesa anche come nutrimento in generale. Possiede inoltre una buona capacità di stare a contatto con i bambini, perché sa prendersi a cuore i bisogni primari.

 

Passando al segno dello Scorpione troviamo le stesse caratteristiche di tenacia, perseveranza e anche senso del possesso, ma con modalità differenti. Lo Scorpione è più legato all’emotività, perché lo Scorpione è il segno di Acqua della stagione autunnale, che come abbiamo visto nel primo articolo si collega con il sentimento. In questo segno i movimenti emotivi interiori sono molto potenti, tanto che può passare dall’amore all’odio in maniera molto repentina, con la difficoltà nel lasciare andare, soprattutto gli eventuali sgarbi che può ricevere. E’ in grado di tenere queste emozioni a lungo nel tempo e a rimuginarci sopra. Diciamo pure che tutto quello che lo Scorpione intraprende lo fa con grande intensità, profondità, passione e forza creativa.

E quali sono le professioni più adatte allo Scorpione?

Anche lo Scorpione come il Toro, è un segno femminile e ha una forte volontà, ambizione e determinazione, con una propensione per la segretezza, per cui tutte le attività che sono collegate alla ricerca di qualcosa di misterioso e di nascosto sono adatte a lui. Lo entusiasma tutto ciò che ha a che fare con l’inconscio, con le emozioni, con il lavoro interiore. Può diventare quindi uno psicologo, un medico, e sentirsi attirato da tutte le attività nell’ambito terapeutico della salute. Oppure può essere un poliziotto, con un forte senso di giustizia, attratto dal pericolo della professione e la voglia di ricercare trame nascoste. Così come potrebbe divenire un archeologo, anche perché lo Scorpione è molto legato al passato, alla riscoperta di antiche culture oppure, dall’altro lato, ad entrare in contatto con altre vite, altri mondi. Allo stesso tempo quindi, può avere delle buone qualità come sensitivo e/o medium.

Dovrà però stare attento a non farsi irretire dalla parte oscura della vita. Due pianeti parlano il linguaggio dello Scorpione, Marte e successivamente alla sua scoperta avvenuta nel 1930, Plutone.

Lo Scorpione e il Toro, hanno entrambi a cuore la parte economica della vita e quindi possono inoltre ritrovarsi a lavorare in attività assicurative o di consulenza finanziaria. Diversamente dal Toro, lo Scorpione è un segno più riservato, sceglie di avere a che fare con poche persone ma buone.     

Entrambi possono avere una carica interiore ed energetica molto forte, così come un forte istinto legato alla sessualità e alla sensualità, che si può allargare fino a toccare la sfera creativa. Possono ambedue realizzarsi anche in tale ambito. E per finire il Toro è un tipo più praticamente realizzatore, costruttore e lo Scorpione maggiormente passionale, emozionale, intenso.

 

Arrivederci al prossimo appuntamento, quando andremo a scoprire i segni dei Gemelli e del Sagittario.

 

Se volete scrivere, potete farlo a redazione [AT] donnajobs [DOT] com

Seguiteci, Commentate e Condividete

#DonnaJobs #AnywhereAnytimeJobdone

Nicoletta Zignani
Consulente in Astrologia

 

Nicoletta Zignani

 

Astrologia e Lavoro
Nicoletta Zignani