Redazione DonnaJobs
374
Le peculiarità dei segni zodiacali in relazione alla carriera lavorativa
Le peculiarità dei segni zodiacali in relazione alla carriera lavorativa

E siamo giunti agli ultimi due segni sulla ruota dello zodiaco. Si tratta di quello della Vergine e del suo opposto i Pesci. Entrambi finiscono un ciclo. La Vergine conclude il ciclo della fase di crescita della luce, quello che ha inizio con l’Ariete, l’equinozio di primavera, mentre i Pesci terminano il ciclo che ha inizio con la Bilancia, l’equinozio di autunno.
Entrambi sono segni femminili con caratteristiche di ricezione e accoglienza, accomunati dall’essere al servizio e a disposizione per gli altri.

Quali sono le caratteristiche del segno della Vergine?

 

La Vergine è un segno di Terra, elemento che rappresenta l’aspetto pratico e concreto della vita, ed è per questo che il suo servizio spesso è di tipo materiale. Le persone di questo segno sono operose, intelligenti e capaci di applicare i propri studi in uno specifico settore, in maniera analitica e approfondita. Mercurio è il pianeta che rappresenta il segno nel suo aspetto riflessivo, ma principalmente la Vergine utilizza le proprie conoscenze per essere di aiuto in progetti e attività di gestione quotidiana. Di natura ingenua e timida, possiede il senso della misura. Conosce bene i propri limiti e a volte si identifica con i limiti più del dovuto. Generalmente si prefigge degli obbiettivi semplici e realizzabili. E’ un segno realista, poco utopico, ottimo a collaborare e ad essere sempre operoso e a disposizione. Ricorda la simbologia della formica, con l’attenzione ai particolari e alle piccole cose. Ha delle buone energie e l’aspetto ombra che la contraddistingue è l’elevato senso critico. Riesce a cogliere con rapidità, i difetti o le imperfezioni delle persone, delle cose e situazioni, e ciò che andrebbe migliorato; dovrà però fare attenzione a come comunicare questa percezione al particolare, e far sì che non diventi pignoleria. Questo serve anche a se stesse per vivere senza un eccessivo autocontrollo; desidera costantemente migliorarsi e tende al perfezionismo, ma dovrebbe ricordarsi che la perfezione non è umana. Ha una buona capacità manuale di tipo artigianale, e pertanto è precisa e attenta. Deve fare attenzione a non eccedere nell’auto-critica o nell’auto-svalutazione, perché in verità possiede molte più capacità di quelle che riesce a vedere. E’ amante dell’ordine, della pulizia, della puntualità. Ha bisogno di vivere una vita tranquilla, armoniosa, senza troppi eccessi.

Quali sono le professioni più adatte al segno della Vergine?

Da un punto di vista lavorativo sono molto portate a fare attività dove viene richiesta precisione, gestione amministrativa, organizzazione, ordine, sono pertanto dipendenti o collaboratori benvoluti dalle grandi aziende, dove sovente occupano più mansioni contemporaneamente. Se possiedono anche altri fattori astrologici che indicano propensioni artistiche, possono essere molto brave nel campo artigianale, dove creare oggetti di abbigliamento, per la cura della casa o anche per la salute, da applicare in varie professioni come l’erboristeria, la naturopatia o nella farmacopea. Si possono occupare di pesi e misure, diventare sarti, orologiai, artigiani che costruiscono mobili e altri manufatti. E’ anche presente la tendenza a interessarsi dell’aspetto spirituale della vita, possono sentirsi attratti dall’incisione e dal restauro di oggetti sacri, dal recupero di oggetti dove è importante la manualità e la precisione grafica. Potrebbero sentirsi a suo agio anche in settori che hanno a che fare con aspetti che si occupano del benessere psico-fisico. La loro capacità espressiva è sempre e comunque di tipo pratico e concreto. Meno chiacchiere e più fatti, può essere sintetizzato come il messaggio che porta la Vergine.

 

E quali sono le caratteristiche del segno dei Pesci?

Iniziamo col dire che il segno dei Pesci è un segno di Acqua e l’elemento acqua è indicativo del sentire a livello emozionale. Il Pesci dunque, è l’artista per eccellenza, colui che ha un mare dentro e che riesce a far emergere attraverso opere d’arte. In questo aspetto può essere complementare alla Vergine, ma la propensione artistica del segno dei Pesci è più spontanea, espressiva, meno di precisione rispetto al segno precedente, ma di libera e a volte irrazionale manifestazione. Le emozioni possono essere intense, a tinte forti, con colori accesi. Hanno infatti una grande passione per il mondo del colore. Con questa grande sensibilità e fantasia, riescono a far apprezzare il loro aspetto molto umano, sentimentale, con cui però hanno a volte difficoltà a convivere quotidianamente nella realtà di tutti i giorni, pertanto può mancare di senso pratico. Quindi al contrario della Vergine che è molto ordinato, il segno dei Pesci, di solito, riesce a vivere anche nel caos. E’ un segno che da sostegno, e ha bisogno di sostegno, dotato di spirito di sacrificio, generosità e devozione. Può avere una vita interiore ricca, percepire gli altri in maniera molto intensa, e avere difficoltà a rimanere solo sul suo sentire, a non coinvolgersi dai problemi degli altri e del mondo. Ha una grande passione per il mare, per tutto ciò che è fluido e in movimento. Così come le alte e le basse maree, è soggetto a cambiamenti umorali. Ama molto le filosofie orientali, e necessita di coltivare particolarmente la parte spirituale della vita. E’ attratto dalle esperienze occulte e può avere anche capacità medianiche. Possiede una sensibilità e amore infinito per gli animali e si accolla spesso il loro accudimento. Il lato ombra può essere dato dalla difficoltà nel sapersi difendere, e la tendenza ad essere facilmente influenzabile, con una scarsa resistenza alle tentazioni. La parte ingenua e un po’ ansiosa del segno, può far sì che entri in contatto con persone con pochi scrupoli, ma avendo però anche un forte intuito, può rendersi conto che deve stare attento a chi vuole approfittarsi della propria disponibilità.

Quale è la professione più adatta al segno Pesci?

Quelle professioni che hanno a che fare con l’aiuto e il sostegno, come il campo sanitario e infermieristico. Possono essere dei buoni assistenti sociali, terapeuti, e se l’aspetto creativo, di cui sono naturalmente dotati, viene sviluppato, sono praticamente artisti nati, in particolare propendono per il mondo della musica, della pittura o del cinema. L’importante che stiano a contatto con gli altri e possono anche gestire uno spazio sociale o di attività olistiche.
Se l’Ariete da inizio a un ciclo, quello dei Pesci è in collegamento con la fine del ciclo, le due estremità;  pensiamo alla la testa del primo e ai  piedi del secondo, quindi potrebbero anche diventare ottimi ballerini,  giocatori di calcio, insegnanti di yoga o meditazione. E soprattutto adatti per tutte le attività che aiutano la psiche. E’ importante che trovino il modo di nutrire e manifestare la propria parte animica, nel suo collegamento con parti più alte, divine.

I pianeti in armonia con il segno dei Pesci, sono Nettuno, il dio del mare e anche Giove il padre degli dei.

E ora che siamo giunti alla fine del nostro percorso, mi auguro che le indicazioni date siano state utili per focalizzare la vostra professione e soprattutto le vostre capacità in qualsiasi campo della vita.

Potrete inoltre sempre contattarmi su DonnaJos.com per approfondimenti o consulenze cliccando su link qui sotto e accedendo al mio profilo.

Seguiteci, Commentate e Condividete

#DonnaJobs #AnywhereAnytimeJobdone

Nicoletta Zignani
Consulente in Astrologia

Nicoletta Zignani

 

Astrologia e Lavoro
Nicoletta Zignani