I consigli di donnajobs per lavorare da casa
Come organizzarsi al meglio per lavorare da casa

10 CONSIGLI EFFICACI PER LAVORARE DA CASA

Scritto da Redazione DonnaJobs
Visite: 120

#Lavoraredacasa ha sicuramente tanti vantaggi, ma non sempre è facile gestire il tempo che abbiamo a disposizione per predisporci nel migliore dei modi al lavoro.

Essere in #smartworking non significa alzarci all’ora che preferiamo, ciondolare fino all’ultimo minuto oppure occuparci di tutto il resto e dedicare il tempo che rimane al lavoro.
Ecco 10 consigli, semplici ma efficaci, che #donnajobs ha per te per rendere più proficua la gestione del lavoro da casa.

  1. PROGRAMMA IN ANTICIPO LA GIORNATA.
    Per iniziare bene la giornata è necessario fare in anticipo un programma. Lo puoi fare la sera prima oppure la mattina appena ti svegli, l’importante è farlo dettagliato e il più verosimile possibile: non infilarci tutte le cose che avresti voluto fare nei mesi precedenti e pensare di concentrarle in un solo giorno. Questo non è fattibile! Rischi di scoraggiarti e di non ottenere ciò che volevi. Fai piuttosto una tabella particolareggiata del lavoro che hai da svolgere e indica le varie tempistiche. Fissa gli obbiettivi lavorativi che vuoi raggiungere nella giornata e i tempi che ti occorrono per farlo. Nel programma della giornata inserisci tutto quello che hai da fare, non solo sotto l’aspetto lavorativo: pulizie della casa, andar a prendere i bambini a scuola, fare la lavatrice, fare la spesa portare a spasso il cane, innaffiare le piante… Inserisci anche le pause e decidi anche quando smettere di lavorare e come impegnare al meglio il resto della giornata.
    Una buona organizzazione è fondamentale per portare avanti non solo il lavoro, ma tutti i tuoi impegni. ... Leggi tutto l'articolo ...



  1. RISPETTA I TUOI RITMI.
    Ci sono persone che adorano lavorare la mattina presto, all’alba, quando tutti in casa ancora dormono. Ci sono altre persone invece, che amano farlo a notte fonda, perchè riscontrano un maggior risveglio di creatività. Cerca di capire quali sono le tue preferenze in merito e soprattutto rispetta il più possibile i tuoi ritmi.
    Non c’è un unico modo di organizzare le cose: c’è il tuo modo! L’importante è saper bilanciare bene, il lavoro con le giuste pause, l’attività lavorativa con la vita privata.


  2. PREPARATI PER LA GIORNATA LAVORATIVA.
    Preparati nel migliore dei modi per affrontare la giornata. Metti la sveglia, dedicati ad una sana colazione e vestiti. Puoi vestirti con abiti comodi se vuoi, oppure anche truccarti se questo è il tuo stile, ma non rimanere in pigiama! E all’ora che hai programmato, comincia a lavorare.


  3. DECIDI LA TUA POSTAZIONE LAVORATIVA.
    Stabilisci in anticipo quale è la tua postazione lavorativa. Per quanto possibile, fa che sia comoda, molto luminosa e ben arieggiata.
    Predisponi tutto quello di cui hai bisogno: bottiglia d’acqua, notebook, agenda, penne…


  4. COMUNICA I TUOI IMPEGNI LAVORATIVI.
    Se non sei sola in casa, ma con genitori, compagni, figli, coinquilini etc. avverti loro che, anche se da casa, ma stai lavorando. Comunica chiaramente quale è la tua postazione lavorativa e gli orari che dedichi al lavoro, in modo che non ti disturbino in continuazione, ti costringano a spostare la tua postazione e rispettino i tuoi tempi.


  5. EVITA LE DISTRAZIONI.
    Non ti collegare sui social se non è necessario. Non chattare continuamente con le tue amiche. Abbassa la suoneria per evitare i continui bip delle notifiche del cellulare. Insomma, cerca di evitare al massimo le distrazioni. Dedicherai a questo il giusto tempo, una volta finito di lavorare.


  6. FAI LE GIUSTE PAUSE.
    Rispetta le pause che hai segnato nel tuo programma della giornata. Stando tanto tempo davanti al pc è importante prendersi le giuste pause per evitare una vita troppo sedentaria.
    Quando è il momento di staccare, alzati, vai a fare due passi, fai un po' di stretching, sgranchisciti le gambe, massaggiati le spalle, fai “palming” per gli occhi per rilassarli dopo tante ore fissi al pc.
    Prenditi una bella tisana rilassante o al contrario un caffè corroborante per una sferzata di energia in più.


  7. PRENDITI CURA DI TE.
    Spessissimo tra impegni lavorativi e impegni privati e familiari scordiamo di prenderci cura di noi. Non tralasciare le attività sportive e quelle che portano benessere.
    Iscriviti in palestra, fai esercizi di yoga o di meditazione. Scegli la disciplina che è più vicina al tuo essere e coltivala con pazienza e dedizione.
    Puoi scegliere di farlo anche a casa, aiutata da corsi on line. La cosa importante è che tu lo faccia costantemente.


  8. CONTROLLA IL LAVORO EFFETTUATO.
    Una volta che a inizio giornata ti sei data degli obbiettivi, controlla di averli portati a termine a fine giornata.
    Spunta tutto quello che hai fatto e cerca di capire se gli obbiettivi che ti eri prefissa erano troppi, se sei riuscita a rispettarli tutti oppure se hai guardato qualche pagina on line extra o ti sei fatta prendere troppo dalle curiosità delle tue amiche. In tal caso non ti scoraggiare. E’ un buon motivo per riorganizzare meglio la prossima giornata lavorativa.


  9. IL TEMPO E’ TUO! VIVILO AL MEGLIO

    Lo smart working ci regala più tempo, togliendoci dal traffico ed evitando di percorrere in lungo e in largo paesi o città, in continui tragitti tra casa e lavoro, lavoro e casa.
    Ci permette di essere maggiormente flessibili e di organizzarci come più ci piace.
    Scegli di vivere al meglio il tuo tempo!

    E tu? Hai altri consigli importanti da condividere per organizzare al meglio la giornata lavorativa?

    Scrivici a redazione [AT] donnajobs [DOT] com

    Seguici, commenta, iscriviti, condividi…

    #DonnaJobs #AnyWhereAnyTimeJobDone

    Redazione DonnaJobs
    Rosaria Fabrizio

    www.donnajobs.com
    redazione [AT] donnajobs [DOT] com